Agenda

.

Milano, 23 ottobre | Teatro Franco Parenti, ore 11:30

La città esclusiva: architettura e democrazia” | Tavola rotonda nell’ambito del Milano Design Film Festival (MDFF) con  Andrea Boschetti, Antonio Calafati, Isabella Inti, Giovanni Semi, Giovanna La Varra | Modera: Stefano Cardini

Città

Il declino di Torino

Nella prefazione a Chi ha fermato Torino? Una metafora per l’Italia (Torino: Einaudi, 2020) gli Autori – Arnaldo Bagnasco, Giuseppe Berta e Angelo Pichierri – si chiedono se il titolo del libro sia appropriato. Non sarebbe stato meglio domandarsi “Cosa ha fermato Torino?”. Giustificano la scelta affermando che il ‘cosa’ avrebbe focalizzato l’attenzione “sulle condizioni generali, dalle quali dedurre quanto è successo, necessariamente, per forza di cose”, mentre il ‘chi’ la focalizza sul ruolo e le responsabilità degli attori locali.

PDF 179 KB

L’agenda urbana delle città italiane

Testo  dell’intervista condotta il 7 maggio 2021 dal Gruppo di lavoro di Progetto Italiae coordinato da Giovanni Vetritto presso il Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie (DARA) della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

PDF 1,3 MB

Saggi |

La Sinitra italiana e il PNRR

Il ‘vizio keynesiano’ porre al centro dell’agenda teorica e politica la regolazione macroeconomica segna ancora oggi la Sinistra italiana. Da questo vizio ha avuto origine l’incapacità di contrastare l’ideologia neoliberale sul terreno che è decisivo per dare forma al capitalismo: quello del progetto dell’ordinamento istituzionale.

Pubblicato su: www.casadellacultura.it

Robert Reich e il capitalismo italiano

Leggere Robert Reich sarebbe d’aiuto, per dare profondità al nostro sguardo sulla società, per comprendere come sta cambiando la nostra economia. I suoi libri recenti sono stati tradotti – anche l’ultimo: Il sistema. Perché non funziona e come possiamo aggiustarlo (Fazi Editore, 2021). Il suo stile narrativo diretto  (…)

Pubblicato in Phenomenology Lab (UniSR)