RICERCA-AZIONE & STUDI

La scienza sociale applicata è nata, in Europa, insieme alla democrazia. Senza “modelli di effetti” delle decisioni collettive, l’intelligenza della democrazia non può manifestarsi, la razionalità politica non può prendere forma. Credo che contribuire alla costruzione di una politica pubblica come esperto significhi esplorare analiticamente la configurazione dei suoi effetti, sapendo che saranno poi le istituzioni della democrazia a valutarli e a decidere: la democrazia nasce da una corretta relazione tra competenza e rappresentanza.

La costruzione di strategie di sviluppo dei sistemi locali – città, aree metropolitane e sistemi territoriali non urbani e periferici – è il mio principale campo come consulente. In questo ambito ho condotto analisi del potenziale di sviluppo, costruito scenari evolutivi e proposto strategie di regolazione, con particolare attenzione alla dinamica della base economica di mercato e non-di-mercato.

 

Temi

Napoli 2030: la costruzione di una città strategica

L’Aquila 2030: una strategia di sviluppo

Urban Quality in the Marche Region

Le aree interne italiane