Difficile chiedere trasferimenti (donazioni) a paesi con un’economia molto, molto più piccola della tua, misurata (come ci si ostina a misurarla) in termini di ‘prodotto interno lordo’. Meno della metà della tua è grande l’economia dell’Olanda; appena il 20% della tua misura l’economia dell’Austria… La rappresentazione visuale più semplice (su dati Eurostat) lo corrobora: la forza economica dell’Italia è incomparabilmente maggiore di quella di gran parte dei paesi membri dell’Unione. Come fai a convincerli che meriti la loro ‘generosità’? E quanta generosità potrebbero permettersi? E ti servirà a qualcosa quella che potranno permettersi?