Il progetto liberale è indifendibile. Se non altro perché ancora non assegna gratuitamente a ogni studente di qualsiasi ordine e grado un computer, con il quale raggiungere la straordinaria ‘offerta di conoscenza’ – e di ‘itinerari di apprendimento’ – disponibile in rete. Era necessario farlo già venti anni fa. La scuola elementre gratuita, la scuola media gratuita, la scuola superiore gratuita (e tutti i libri di testo gratuiti). Ed anche un computer gratuito – nella ‘società della conoscenza’.